• Slideshow - Castello Borrelli - vista dal mare
  • Slideshow - persone in piazza centrale
  • Molo Marinai d'Italia
  • Molo Rosa dei venti
ultima modifica: Antonella Rossi  02/02/2018

Carta di Partenariato del Santuario di Pelagos

 

Il Santuario dei Cetacei “Pelagos” è stato istituito da un accordo sottoscritto a Roma il 25 novembre 1999 tra Francia, Italia e Principato di Monaco, in un’area individuata, di circa 96.000 km² compresa tra la penisola di Giens, in Francia, la costa settentrionale della Sardegna e la costa continentale italiana fino al confine tosco-laziale, nel rispetto delle legislazioni nazionali, comunitarie ed internazionali, al fine di tutelare i mammiferi marini di ogni specie e i loro habitat, proteggendoli dagli impatti negativi diretti o indiretti delle attività umane.
Il Santuario dei Cetacei “Pelagos” è un'Area Specialmente Protetta d'Importanza Mediterranea (ASPIM), ovverocostituisce il nucleo di una rete che si prefigge l'efficace conservazione del patrimonio mediterraneo.

Venerdì 2 febbraio 2018 nella Sala del Consiglio Comunale del Comune di Lerici, è stata sottoscritta la Carta di partenariato del Santuario dei cetacei Pelagos ed è stata consegnata la Bandiera alla città. Un atto che va nella direzione della valorizzazione e della tutela del mare e della sua biodiversità, e in particolare della protezione dei mammiferi marini.

Con Delibera del Commissario Straordinario n. 34/2017 il Comune di Borghetto Santo Spirito ha aderito alla Carta di Partenariato del Santuario Pelagos

Con questa adesione il Comune di Borghetto Santo Spirito riserverà una particolare attenzione alla questione dei mammiferi marini:

  • Adottando, nell’ambito delle sue decisioni gestionali, le soluzioni che abbiano l’impatto minore su questi animali;

  • Favorendo le azioni pedagogiche e/o di informazione sul suo territorio e la diffusione delle informazioni sul e presso il Santuario Pelagos;

  • Contribuendo a ridurre al massimo le attività che hanno un impatto sui mammiferi marini., ivi inclusa la «demotonautizzazione  sportiva» applicando il disposto dell’art. 5 della Legge n. 391 dell’11.10.2001.

  • Contribuendo a trasmettere le informazioni sugli eventuali spiaggiamenti di mammiferi marini o di altre specie marine che potrebbero avere luogo lungo il suo litorale.

 

Fra gli allegati Links utili per approfondire l'argomento e conoscere le iniziative di comunicazione e informazione messe a disposizione dai partners aderenti al progetto.

Riferimenti Santuario Pelagos

 Sito internet Santuario Pelagos  (Lingue: francese - versione in italiano e in inglese in corso)
 Pagina dedicata all’Accordo Pelagos sul sito internet del Ministero dell’Ambiente 
 Pagina dedicata alla carta di Partenariato sul sito internet del Ministero dell’Ambiente 

 

 

 

Documenti allegati

Testo Accordo Pelagos 
Legge n.391 11 ottobre 2001, Ratifica IT Accordo Santuario Pelagos
Codice di buona condotta
Opuscolo in lingua Italiana

 

 

 

 

Leggibilità
Lettura Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica