Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Biblioteca Civica

Visualizzazioni

228

Ultimo aggiornamento:

lunedì 13 giugno, 2022

Cosa fa

La Biblioteca è un servizio a disposizione di tutti i cittadini di ogni età e condizione, con le caratteristiche di una tipica biblioteca di base, cioè di un centro informativo locale in grado di rendere disponibile al proprio bacino di utenza un patrimonio librario generale. Fa parte con Balestrino, Boissano e Toirano del Sistema Bibliotecario della Valle Varatella, di cui svolge la funzione di Centro sistema. La sistemazione del materiale, ordinata secondo la CDD, Classificazione Decimale Dewey, è a “scaffale aperto”, ossia di libero accesso al pubblico che, con l’aiuto della segnaletica, può scegliere direttamente ciò che desidera.

All’interno della biblioteca vi sono due sezioni particolari:
La SEZIONE RAGAZZI ospitata nello “Spazio Bimbi”, con libri specifici per bambini e ragazzi da 0 a 16 anni.
La SEZIONE LOCALE dove sono raccolte opere che trattano della Liguria.

L’iscrizione é gratuita su presentazione di un documento di identità in corso di validità.

PRESTITO a domicilio riservato agli iscritti
Il servizio è gratuito. La maggior parte del materiale è disponibile per il prestito a domicilio. Ogni iscritto può prendere in prestito sino ad un massimo di due opere per volta. Il prestito ha in genere durata di 30 giorni prorogabili (per una sola volta), di persona o telefonicamente di ulteriori 30 giorni. Le riviste ultimo numero in uscita sono disponibili esclusivamente per la consultazione o lettura in sede. Le riviste archiviate sono disponibili anche per il prestito a domicilio per la durata massima di 7 giorni. Le VHS e i DVD sono disponibili al prestito a domicilio per la durata massima di 3 giorni. Il materiale che risulta già in prestito può essere prenotato. Su richiesta la Biblioteca fa consegna domicilio.

MLOL LA BIBLIOTECA DIGITALE

MLOL è l’acronimo di MediaLibraryOnline, la prima rete italiana di biblioteche pubbliche, accademiche e scolastiche per il prestito bibliotecario in forma digitale (e-book, quotidiani, musica, audiolibri, film, ecc) 7 giorni su 7, 24 ore al giorno. Ad oggi le biblioteche aderenti sono oltre 6.500 in 20 regioni italiane e 10 paesi stranieri. Tra queste la Biblioteca di Borghetto Santo Spirito ed il Sistema Bibliotecario della Valle Varatella!
Da oggi quindi puoi accedere alla piattaforma digitale e scaricare centinaia di migliaia di risorse digitali 7 giorni su 7, 24 ore al giorno.
Per accedervi bisogna essere iscritti a una delle Biblioteche del Sistema della Valle Varatella, e ricevere le credenziali per accedere al sito. Con le credenziali ricevute, accedendo da www.medialibrary.it si effettua il login selezionando dal menu a tendina la Biblioteca in cui si è iscritti.

INTERNET
La biblioteca, con collegamento ADSL, dispone di quattro postazioni PC per l’utenza, destinata all’ accesso ad Internet. E’ presente una zona Wi-Fi libero.
La tariffa prevista per tale servizio è di EURO 3,00 / h con possibilità di frazionamento, con tariffa di EURO 1,50 per la mezz’ora ed EURO 0,75 per il quarto d’ora.
E’ gradita la prenotazione.

VIDEOSCRITTURA L’utilizzo per il PC per la videoscrittura è gratuito

STAMPA/FOTOCOPIE
Nei limiti delle norme sul diritto d’autore, è possibile effettuare fotocopie, per uso personale e di studio.
Il servizio è a pagamento con le seguenti tariffe:

  • foglio A4 b/n Euro 0,50
  • foglio A4 a colori Euro 0,80
  • foglio A3 b/n Euro 1,20
  • foglio A3 a colori Euro 2,40

QUOTIDIANI – RIVISTE
Presso la Biblioteca sono disponibili quotidiani, riviste settimanali e mensili.

CORSO DI AGGIORNAMENTO SULLA LETTERATURA PER RAGAZZI
Il corso si rivolge, gratuitamente, ad Insegnanti, Bibliotecari, Educatori e a tutti gli appassionati di Letteratura giovanile, strumento fondamentale di crescita ed arricchimento per le nuove generazioni. Le tre giornate di corso propongono spunti e riflessioni sull’importanza della lettura, strumenti per proporre libri di qualità a bambini e ragazzi , indicazioni sulle produzioni editoriali, incontri su Poesia, Illustrazione, Narrazione e sulla Biblioteca inclusiva.

XV EDIZIONE 21/23 FEBBRAIO 2022

Il 21 febbraio p.v., ANNA PEIRETTI, Responsabile della rete e del progetto Libri per tutti della Fondazione Paideia di Torino, ha proposto l’intervento dal titolo “Libri per tutti: la Biblioteca dell’inclusione“, spiegando l’importanza della lettura e dell’utilizzo dei testi in CAA.
ANNA PEIRETTI
Scrittrice per bambini, responsabile della Bottega Editoriale di libri modificati con simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa, caporedattrice de La Giostra dal 2004, curatrice di laboratori di lettura e mostre, Anna Peiretti svolge formazione per genitori ed Insegnanti sul tema della narrazine, del linguaggio simbolico e dell’inclusione.

Clicca qui per i materiali proposti da Anna Peiretti – Libri per tuttiLeggere il libro digitale

IL PROGETTO LIBRI PER TUTTI DI FONDAZIONE PAIDEIA
Il progetto è promosso da Fondazione Paideia insieme a DeA Planeta Libri con il marchio De Agostini, GeMS – Gruppo editoriale Mauri Spagnol con le case editrici Guanda e La Coccinella e i marchi Ape Junior e Nord-Sud Edizioni, Giunti e la Business Unit Ragazzi di Mondadori Libri con le case editrici Mondadori, Piemme e Rizzoli.
I tre importanti gruppi editoriali hanno collaborato per dar vita a un’iniziativa che assume importanti risvolti non solo dal punto di vista sociale e culturale, ma anche clinico, educativo e didattico. La Fondazione Paideia, impegnata da oltre vent’anni a fianco di bambini e famiglie in difficoltà, sostiene “I libri per tutti” con l’obiettivo di valorizzare l’importanza dell’esperienza della lettura per bambini con disabilità, bisogni comunicativi complessi e disturbi del linguaggio.
Secondo alcuni dati, in Italia più del 2% della popolazione tra gli 0 e i 18 anni è composto da persone con disabilità e l’1% della popolazione infantile presenta disturbi della comunicazione* (circa 83.000 bambini). La Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) è un sistema flessibile che utilizza tutte le competenze comunicative della persona (vocalizzazioni o linguaggio verbale, gesti, segni e comunicazione con ausili e tecnologia avanzata) per potenziare le possibilità di accesso alla comunicazione di tutti, non solo bambini e ragazzi con disabilità e bisogni comunicativi complessi, ma anche persone straniere al primo approccio con la lingua locale e soggetti con fragilità di comunicazione di tutte le età. In questi anni è cresciuto l’uso di dispositivi mobili come smartphone e tablet tra i bambini: il libro in simboli in versione digitale rappresenta quindi uno strumento in grado di offrire strategie comunicative personalizzate e significative modalità interattive di fruizione della lettura. “Con questo importante progetto a favore di una cultura dell’inclusione vogliamo dare la possibilità a ogni bambino di poter accedere alla lettura e all’apprendimento. Siamo particolarmente orgogliosi che per la prima volta tre dei principali gruppi editoriali in Italia abbiano scelto di lavorare insieme e speriamo che in futuro altre realtà del settore siano interessate a farne parte”, afferma Fabrizio Serra, Direttore di Fondazione Paideia. La progettazione editoriale e la trasposizione dei libri in simboli WLS (Widgit Literacy Symbols) è a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia, la prototipazione e la realizzazione tecnica sono a cura di PubCoder. I libri per tutti sono disponibili per l’acquisto sulle diverse app degli editori (raggiungibili dalla pagina Libri) ottimizzate per una lettura interattiva su dispositivi mobile. I gruppi editoriali DeA Planeta Libri e GeMS hanno pubblicato i libri in simboli anche in edizione cartacea.

Il 22 febbraio p.v., FRANCESCO LANGELLA , durante l’incontro, “Tante belle storie da leggere, ascoltare e condividere“, ha illustrato le più importanti e valide novità editoriali dell’ultimo anno, per individuare libri di qualità da proporre ai bambini ed ai ragazzi.
FRANCESCO LANGELLA
Già Direttore Scientifico della Biblioteca internazionale per ragazzi E. de Amicis di Genova, presiede la Giuria del Premio di Letteratura per l’Infanzia Il Gigante delle Langhe, è Blogger di Più in cielo che in terra ed è uno dei massimi esperti italiani di letteratura per ragazzi. Tiene incontri di formazione e workshop dedicati alla lettura ad alta voce.

Nell’ultima giornata, il 23 febbraio, SILVIA VECCHINI, ha svolto l’incontro su piattaforma Google Meet, dal titolo “Quando scrivo una poesia“, per sperimentare alcune attività per promuovere la poesia nella scuola e in biblioteca attraverso la lettura e la scrittura.
SILVIA VECCHINI
Autrice tra le più amate del panorama della letteratura giovanile, premiata da molte giurie (Premio Bancarellino, Premio Gigante delle Langhe, Premio Rodari, Premio Tapirulan, ecc), dal 2000 scrive per bambini e ragazzi: libri tattili, storie illustrate per i più piccoli, prime letture, libri che raccontano opere d’arte, romanzi per ragazzi, raccolte di poesie e fumetti. Ha curato progetti editoriali, collane, testi scolastici per numerose case editrici. Pubblica con diverse case editrici (Topipittori, Mondadori, Giunti, San Paolo, Edizioni Corsare, Rueballu, Lapis, Bao, Tunué, Millegru…).
Molti dei suoi libri sono stati tradotti (Usa, Francia, Spagna, Russia, Cina, Polonia, Turchia, Corea del Sud e in altri paesi). Un percorso a quattro mani con Marina Marcolin su poesia e disegno è stato al centro della sezione Planetarium della Mostra di illustrazione di Sarmede (2014). Al suo lavoro di scrittura è stata dedicata la mostra Poesia di ogni cosa intorno a cura di Libri Fatti a Mano a Pieve Santo Stefano (Arezzo, 2019).
Progetta percorsi per le scuole, incontra bambini e ragazzi in biblioteca e nelle librerie per letture e laboratori di scrittura. Tiene corsi di formazione per insegnanti e conduce gruppi di scrittura per adulti.

CORSI UNITRE
La biblioteca Civica di Borghetto Santo Spirito è la sede dell’Unitre cittadina che fa parte dell’Unitre Comprensoriale Ingauna. Annualmente organizza corsi, laboratori ed incontri aperti alla cittadinanza.

VISITE GUIDATE IN BIBLIOTECA E LABORATORI DI LETTURA PER LE SCUOLE

La Biblioteca organizza visite guidate, svolte con modalità diverse a seconda dell’età degli alunni, per illustrare il luogo, gli spazi, i servizi, le modalità d’accesso, l’uso dei cataloghi, la ricerca sugli scaffali, le collane, gli autori, i temi della letteratura per ragazzi. A richiesta degli Insegnanti, la Biblioteca può approfondire o fare ricerca su un argomento particolare, proporre un percorso di lettura e bibliografie tematiche. Se i ragazzi della classe intendono effettuare il prestito a fine visita, possono iscriversi singolarmente, con l’autorizzazione del genitore su un apposito modulo ritirato preventivamente dall’Insegnante. In questo modo i ragazzi saranno iscritti singolarmente e saranno incentivati a ritornare, avendo già terminato la fase “burocratica” dell’iscrizione.

La Biblioteca  propone alle classi in visita che ne facciano richiesta, attività di promozione della lettura e letture ad alta voce a tema libero, o, su richiesta dell’Insegnante, su un tema/argomento specifico.

Le visite e le letture si tengono previo appuntamento, per concordare data e percorso.

INCONTRI CON GLI AUTORI E PRESENTAZIONI DI LIBRI

La Biblioteca organizza la rassegna “Serate d’Autore” e “Strenne di Natale”, per presentare al pubblico buone letture. I libri presentati sono disponibili per il prestito.

LIBERI DI LEGGERE

Per promuovere ed incentivare la lettura, la Biblioteca elabora annualmente l’opuscolo Liberi di Leggere  per suggerire ai bambini e ragazzi le migliori pubblicazioni destinate alla fascia 0/16 anni. Alla pubblicazione è collegato il concorso, che premia ogni anno i ragazzi delle Scuole di Borghetto che dimostrano, con la frequenza della Biblioteca ed i libri presi in prestito, di amare la lettura.

PROGETTO NATI PER LEGGERE

La Biblioteca è Presidio del Progetto Nati per Leggere dal 2001 ed organizza durante tutto l ‘anno attività dedicate alla promozione della lettura per la fascia d’età 0/6 anni. In particolare, durante la Settimana nazionale NPL, programma una serie di iniziative specifiche per i bambini e per le famiglie presso il Nido d’Infaniza, la Scuola dell’Infanzia e presso la Biblioteca.

Ogni bambino ha diritto ad essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza, ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo. Questo è il cuore di Nati per Leggere ®. Dal 1999, il progetto ha l’obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni. Recenti ricerche scientifiche dimostrano come il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare, abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). Inoltre si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione.

Nati per Leggere è promosso dall’alleanza tra bibliotecari e pediatri attraverso le seguenti associazioni: l’Associazione culturale Pediatri – ACP che riunisce tremila pediatri italiani con fini esclusivamente culturali, l’Associazione Italiana Biblioteche– AIB che associa oltre quattromila tra bibliotecari, biblioteche, centri di documentazione, servizi di informazione operanti nei diversi ambiti della professione e il Centro per la Salute del Bambino ONLUS – CSB, che ha come fini statutari attività di formazione, ricerca e solidarietà per l’infanzia..

CITTÁ CHE LEGGE

Grazie alle attività organizzate dalla Biblioteca, dal 2018 il Comune di Borghetto Santo Spirito è stato riconosciuto Città che legge, dal Centro per il Libro e la Lettura, del Ministero della Cultura.

Nel 2019 il Comune ha sottoscritto il Patto per la lettura con i seguenti partner che si sono proposti per collaborare a promuovere la lettura come strumento di crescita:

  • A.P.S. Forum Culturale Borghetto S. Spirito
  • Istituto comprensivo Val Varatella
  • Ludogarden Fattoria Didattica Floricoltura Vivai Michelini
  • Nuova Assistenza Soc. Coop sociale onlus
  • Progetto Città Soc. Coop sociale onlus
  • Unitre comprensoriale Ingauna

I soggetti interessati possono proporre la propria adesione, inviando richiesta al Comune attraverso l’apposito modulo.

VENDITA
In Biblioteca sono disponibili in vendita le seguenti pubblicazioni:

  • “Quando a Borghetto …” Storia, memorie, testimonianze e immagini sulla lunga vita della nostra Comunità – costo EURO 15,00;
  • “Gli statuti di Borghetto del 1594” – costo EURO 10,00;
  • “Sopra una fede di sanità” – costo EURO 5,00

Contatti

PALAZZO ELENA PIETRACAPRINA

Piazza della Libertà, 1, 17052 Borghetto Santo spirito SV

Orari

Nel rispetto della normativa vigente anti covid 19 , per l'accesso alla Biblioteca sarà richiesta la presentazione del green pass rafforzato.

Giorno Mattina Pomeriggio
Lunedì 9,00/12,00 15,00/18,00
Martedì 9,00/12,00 15,00/18,00
Mercoledì 9,00/12,00 15,00/18,00
Giovedì 9,00/12,00 15,00/18,00
Venerdì 9,00/12,00
Sabato
Domenica

Ulteriori informazioni

Confermato

IL SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA VALLE VARATELLA
Nato nel 1999, il Sistema Bibliotecario della Valle Varatella, primo esempio nella Regione Liguria di Sistema formato unicamente da Comuni convenzionati, si basa sulla collaborazione e l’interscambio tra diversi Biblioteche Civiche. Il Centro Sistema, responsabile di tutte le operazioni amministrative e biblioteconomiche è la Biblioteca Civica di Borghetto Santo Spirito.
Il Sistema, con l’ingresso del Comune di Toirano a fine 2003, è formato attualmente da 4 biblioteche: Borghetto S. Spirito, Balestrino, Boissano e Toirano, in cui chiunque può iscriversi e prendere a prestito i volumi delle singole biblioteche, consultando il catalogo unico informatizzato.
Il patrimonio librario disponibile è di oltre 4.000 volumi, in costante aumento grazie ad acquisti e donazioni.
Oltre ai libri, presso le quattro Biblioteche, sono disponibili quotidiani, numerose riviste, videocassette, Dvd e Cdrom.
Attraverso il servizio di prestito del Sistema ogni utente avrà la possibilità di disporre di qualunque libro recandosi nella biblioteca a lui più comoda o prenotando per la settimana successiva il libro, per riceverlo presso la propria biblioteca.

Ultimo aggiornamento

13/06/2022