Iniziativa regionale "Nidi Gratis"

Dettagli della notizia

La delibera regionale . n. 35 del 18.01.2024 ha approvato l'avviso pubblico "Nidi gratis".Il contributo riconosciuto alle famiglie per un massimo di undici mensilità sarà fino a 500 euro mensili in base anche alla dichiarazione Isee

Data di pubblicazione:

31 Gennaio 2024

Tempo di lettura:

La delibera regionale n.35 del 18/01/2024 ha approvato il bando “Nidi gratis”. Il contributo riconosciuto alle famiglie per un massimo di undici mensilità sarà fino a 500 euro mensili ( in relazione alle spese di frequenza sostenutie) in caso di Isee fino a 30 mila euro e fino a euro 300 euro in caso di Isee maggiore a 30mila e non superiore 35 mila euro. I requisti necessari sono i sotto indicati.

  • avere un reddito Isee non superiore a 35 mila euro (Isee familiare oppure Isee minorenne nel caso di genitori separati)
  • essere residenti in Liguria;

  • avere uno o più figli in età utile ( 3 mesi-36 mesi) per la frequenza di servizi educativi per la prima infanzia nell’anno scolastico 2023/24.

Tramite il sito internet della società Filse, convenzionata con la Regione Liguria , sarà possibile presentare apposita domanda per ottenere un voucher a rimborso delle spese sostenute per il pagamento del nido d’infanzia (per i bambini di età compresa da 3 a 36mesi) nel periodo compreso dall’01.09.2023 al 31.07.2024 per un massimo di undici mensilità.e, sempre nell’ambito delle suddette 11 mensilità massime, può essere eventualmente utilizzato anche nel mese di agosto 2024 laddove il servizio individuato sia aperto nella medesima tipologia abituale (tale condizione vale anche per il mese di luglio; quindi, il servizio deve essere il medesimo per il quale è stata presentata la domanda e deve essere funzionante nella tipologia consueta, per la precisione, quindi, tale servizio deve continuare a svolgere attività di nido d’infanzia/sezione primavera/servizio educativo domiciliare/centro bambine e bambini e non trasformarsi, temporaneamente, in “centro estivo”). Il voucher può essere richiesto per il periodo di effettiva frequenza del bambino, anche inferiore a undici mesi.

Le domande potranno essere presentate dal 15 febbraio 2024 al 31 luglio 2024e verrano finanziate  sino ad esaurimento  delle risorse regionale messe a disposizione, attraverso la nuova piattaforma bandi on line presente sulla pagina internet www.filse.it oppure dal sito filseonline.regione.liguira.it , accessibile tramie Spid o Carta d’identità elettronica, presentando, per ciascuna mensilità per la quale si richiede l’erogazione:
a. fattura, giustificativo di spesa o altro titolo equipollente
b. pagamento della fattura, del giustificativo di spesa o di altro titolo equipollente (con qualsiasi sistema tracciabile, esclusi quindi i contanti).
La documentazione sopra citata ai punti a. e b., allegata in formato elettronico, dovrà essere completa e leggibile in tutti i suoi contenuti, in formato PDF o in altre estensioni valide per i file fotografici.
In presenza di quanto sopra FI.L.S.E. S.p.A. erogherà il beneficio, esclusivamente a mezzo bonifico bancario sul conto corrente indicato nella domanda.

Gli eventuali beneficiari dovranno dichiarare se hanno usufruito del bonus asilo nido erogato dall’Inps o di altre agevolazioni pubbliche per la fruizione dei servizi oggetto del presente avviso , indicando il valore di tale contributo richiesto.

Le famiglie interessate dovranno presentare la domanda esclusivamente on line, compliandola in ogni sua parte, allegando i documenti richiesti e firmandola prima dell’invio telematico.

In fase di presentazione della domanda, la famiglia dovrà comunicare la dichiarazione socioeconomica (I.S.E.E) ed il codice fiscale del richiedente ( con anche la carta d’identità in caso di delega).

Nel caso di famiglie con più di un figlio frequentante uno dei servizi socioeducativi per la prima infanzia, occorre compilare una richiesta per ciascun figlio.

Una volta ricevuta l’accettazione della domanda, in fase di rendicontazione sarà necessario inviare per via telematica le rette delle fatture pagate con modalità tracciabile.

Si ricorda che qualora la domanda non venga inviata attraverso la piattaforma Bandi on Line, la stessa non verrà considerata valida ai fini del presente avviso.

Filse stilerà una prima graduatoria per le domande presentate tra il 15.02.2024 ed il 31.03.2024, una seconda graduatoria per quelle presentate tra l’01.04.2024 ed il 31.05.2024 ed una terza per quelle presentate tra l’01.06.2024 ed il 31.07.2024.

La seconda e la terza graduatoria verranno redatte sempre da Filse, solo in presenza di risorse economiche ancora disponibili.

La priorità nelle graduatoria sarà data ai richiedenti con il valore ISEE più basso.

Per informazioni relative alla presentazione della domanda ,si informa che dal 19 gennaio è attivo il numero di telefono 010/8403257    ( attivo da lunedì a venerdi-esclusi i festivi- dalle ore 8.30 alle ore 17.30) e l’indirizzo email. nidi@filse.it a cui le famiglie interessate possono avanzare dei quesiti e dei dubbi in vista dell’apertura del suddetto bando previsto per il giorno 15 febbraio 2024.

A cura di

Ultimo aggiornamento: 02/02/2024, 10:25

Icona